appalti.eu
Utente: Password:
Appalti.eu , Il portale degli Appalti in Sicilia ,è un software gestionale online, rivolto alle imprese, per la partecipazione ai lavori pubblici
Appalti che coinvolgono amministrazioni aggiudicatrici e enti aggiudicatori di Stati membri diversi
1. Le amministrazioni aggiudicatrici o gli enti aggiudicatori possono ricorrere a centrali di committenza ubicate in un altro Stato membro dell’Unione europea che svolgono la propria attività in conformità alle disposizioni nazionali dello Stato membro in cui è ubicata, nei limiti previsti dall’articolo 37, comma 13.
2. Le amministrazioni aggiudicatrici o gli enti aggiudicatori possono aggiudicare un appalto pubblico, concludere un accordo quadro o gestire un sistema dinamico di acquisizione congiuntamente con le amministrazioni aggiudicatrici o gli enti aggiudicatori di diversi Stati membri concludendo un accordo che determina:
a) le responsabilità delle parti e le disposizioni nazionali applicabili;
b) la gestione della procedura di aggiudicazione, la distribuzione dei lavori, delle forniture e dei servizi oggetto dell’appalto e i termini di conclusione dei contratti. L’assegnazione delle responsabilità e il diritto nazionale applicabile sono indicati nei documenti di gara degli appalti pubblici aggiudicati congiuntamente.
3. Se una o più amministrazioni aggiudicatrici o uno o più enti aggiudicatori nazionali hanno costituito con amministrazioni aggiudicatrici o enti aggiudicatori di diversi Stati membri un soggetto congiunto con i gruppi europei di cooperazione territoriale di cui al regolamento (CE) n. 1082/2006 del Parlamento europeo e del Consiglio, o con altri soggetti istituiti in base al diritto dell’Unione europea, con apposito accordo stabiliscono le norme nazionali applicabili alle procedure d’appalto di uno dei seguenti Stati membri:
a) Stato membro nel quale il soggetto congiunto ha la sua sede sociale;
b) Stato membro in cui il soggetto congiunto esercita le sue attività.
4. L’accordo ai sensi del presente articolo è applicabile per un periodo indeterminato, quando è fissato nell’atto costitutivo del soggetto congiunto ovvero può essere limitato a un periodo determinato, ad alcuni tipi di appalti o a singoli appalti.
Consultazione dei Bandi di Gara e
Documentazione tecnica

Consultazione degli Esiti di Gara e Verbali
Consultazione degli Iscrizione Albi di Fiducia
Strumento Agenda personale
Scadenziario di gara online
Notifiche automatiche
Statistiche avanzate Casellario delle Imprese
Simulazione di calcolo
Normative di settore
Categorie SOA
Servizio di prenotazione Presa visione
Ricerca avanzata fornitori e conto-terzisti
Bandi, Avvisi ed Esiti estratti da GURS e fonti ufficiali
  • Mercato Elettronico PA - GESTIONE DEI SERVIZI CIMITERIALI NEL COMUNE DI TROFARELLO (Cimitero Capoluogo e Cimitero di Valle Sauglio) PER IL PERIODO 01/07/2021 30/06/2024
Tutte le informazioni presenti in banca dati sono desunte da fonti ufficiali, quali: siti web ufficiali di enti o di soggetti aggregatori, e siti web deputati alla pubblicazione di informazioni inerenti la pubblicità legale, e la trasparenza,
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
Approfondisci | Accetta