Il Portale degli Appalti

Bandi Ed Esiti di Gara Lavori Pubblici
Pubblicazioni in Tempo Reale!
Utente
  Recupero Dati
Appalti.eu , Il portale degli Appalti in Sicilia ,è un software gestionale online, rivolto alle imprese, per la partecipazione ai lavori pubblici
Procedura ristretta
1. Nelle procedure ristrette qualsiasi operatore economico può presentare una domanda di partecipazione in risposta a un avviso di indizione di gara contenente i dati di cui all’allegato XIV, parte I, lettera B o C a seconda del caso, fornendo le informazioni richieste dall’amministrazione aggiudicatrice ai fini della selezione qualitativa.
2. Il termine minimo per la ricezione delle domande di partecipazione è di trenta giorni dalla data di trasmissione del bando di gara o, se è utilizzato un avviso di preinformazione come mezzo di indizione di una gara, dalla data d’invio dell’invito a confermare interesse.
3. A seguito della valutazione da parte delle amministrazioni aggiudicatrici delle informazioni fornite, soltanto gli operatori economici invitati possono presentare un’offerta. Le amministrazioni aggiudicatrici possono limitare il numero di candidati idonei da invitare a partecipare alla procedura in conformità all’articolo 91. Il termine minimo per la ricezione delle offerte è di trenta giorni dalla data di trasmissione dell’invito a presentare offerte.
4. Nel caso in cui le amministrazioni aggiudicatrici hanno pubblicato un avviso di preinformazione non utilizzato per l’indizione di una gara, il termine minimo per la presentazione delle offerte può essere ridotto a dieci giorni purchè siano rispettate tutte le seguenti condizioni:
a) l’avviso di preinformazione contiene tutte le informazioni richieste nel citato allegato XIV, parte I, lettera B sezione B1, purchè dette informazioni siano disponibili al momento della pubblicazione dell’avviso di preinformazione;
b) l’avviso di preinformazione è stato inviato alla pubblicazione da non meno di trentacinque giorni e non oltre dodici mesi prima della data di trasmissione del bando di gara.
5. Le amministrazioni aggiudicatrici di cui all’articolo 3, comma 1, lettera c), possono fissare il termine per la ricezione delle offerte di concerto con i candidati selezionati, purchè questi ultimi dispongano di un termine identico per redigere e presentare le loro offerte. In assenza di un accordo sul termine per la presentazione delle offerte, il termine non può essere inferiore a dieci giorni dalla data di invio dell’invito a presentare offerte.
6. Quando, per motivi di urgenza debitamente motivati è impossibile rispettare i termini minimi previsti al presente articolo, l’amministrazione aggiudicatrice può fissare:
a) per la ricezione delle domande di partecipazione, un termine non inferiore a quindici giorni dalla data di trasmissione del bando di gara;
b) un termine di ricezione delle offerte non inferiore a dieci giorni a decorrere dalla data di invio dell’invito a presentare offerte.
Consultazione dei Bandi di Gara e
Documentazione tecnica

Consultazione degli Esiti di Gara e Verbali
Consultazione degli Iscrizione Albi di Fiducia
Strumento Agenda personale
Scadenziario di gara online
Notifiche automatiche
Statistiche avanzate Casellario delle Imprese
Simulazione di calcolo
Normative di settore
Categorie SOA
Servizio di prenotazione Presa visione
Ricerca avanzata fornitori e conto-terzisti
Bandi, Avvisi ed Esiti estratti da GURS e fonti ufficiali
  • SERVIZIO DI VERIFICA DELLA VULNERABILITÀ SISMICA, DIAGNOSI ENERGETICA, RILIEVO GEOMETRICO, ARCHITETIONICO, TECNOLOGICO ED IMPIANTISTICO DA RESTITUIRE IN MODALITÀ BIM, E PROGETTAZIONE DI FATIIBILITA TECNICO-ECONOMICA DA RESTITUIRE IN MODALITÀ BIM PER TALUNI BENI DI PROPRIETÀ DELLO STATO, SITUATI NELLE REGIONI ABRUZZO E MOLISE. - ANNUALITA 2019/A - LOTTO 13
  • Mercato Elettronico PA - SERVIZIO DI SPALATURA NEVE E TRATTAMENTO ANTIGHIACCIO (stagione invernale 2019/2020) - LOTTO A
  • Servizio di sgombero neve strade e vie comunali per le stagioni 2019/2023 — Pedenosso - LOTTO 4
  • Mercato Elettronico PA - Efficientamento energetico del Palazzo Comunale di Gaggi
  • Lavori per la realizzazione della nuova sede del liceo «A.M. Enriques Agnoletti» presso il polo scientificodell’UNIFI nel Comune di Sesto Fiorentino
Tutte le informazioni presenti in banca dati sono desunte da fonti ufficiali, quali: siti web ufficiali di enti o di soggetti aggregatori, e siti web deputati alla pubblicazione di informazioni inerenti la pubblicità legale, e la trasparenza,
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
Approfondisci | Accetta